FESTA DELL’ALBERO 2017 - "IL FUTURO NON SI BRUCIA!"

Martedì 21 novembre scorso, tutti gli alunni del plesso di Spezzano Piccolo e di Celico, insieme alle docenti e ai docenti, ai collaboratori e alle collaboratrici e con la graditissima presenza della nostra Dirigente Scolastica, dott.ssa Adele Zinno, hanno celebrato la Festa dell’albero.

Quest’anno attraverso il motto coniato per l’occasione “Il futuro non si brucia!”, Legambiente ha voluto porre l’attenzione su un tema strettamente legato all’importanza della tutela degli alberi ovvero il contrasto agli incendi boschivi, fenomeno che purtroppo ogni estate si ripresenta portando alla perdita di centinaia di migliaia di ettari di boschi e foreste.

Alle ore 10:30 nel plesso di Celico, alla presenza dell'assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Celico, dott.ssa Mariella Iaccino, e alle ore 11:30, nel plesso di Spezzano Piccolo, gli alunni hanno piantato dei bulbi di Crocus con l’aiuto delle insegnanti e di alcuni genitori.

L'evento è stato occasione per ricordare la Shoah. Infatti i crochi, chiamati anche “fiori della Memoria” sono simbolo della Shoah per la loro forma molto simile a quella di una stella che ricorda la stella gialla che gli ebrei furono costretti a portare durante il periodo nazifascista.

La manifestazione è stata allietata da canti, musiche e cartelloni inneggianti agli alberi e alla biodiversità

Inizio pagina

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy