SCUOLA IN ... CANTO

Cantare l’opera lirica, vivere l’emozione del palcoscenico, questo è ciò che hanno vissuto, mercoledì 16 maggio, le bambine e i bambini delle classi quarte dei plessi di Celico e Spezzano Piccolo.

È stato il momento conclusivo del progetto “Scuola in…Canto”

Dopo aver completato la preparazione musicale incontrando l’artista Cristian Moschettino, docenti e studenti hanno partecipato attivamente alla messinscena di una versione speciale dell’Aida, un'opera in quattro atti di Giuseppe Verdi, su libretto di Antonio Ghislanzoni, basata su un soggetto originale dell'archeologo francese Auguste Mariette.

Un narratore, che si è definito virtuale, ha presentato i protagonisti e ha raccontato la storia d’amore, conclusasi in modo tragico, tra Aida, figlia del Re di Etiopia, catturata dagli Egizi durante una spedizione militare, e il giovane guerriero egizio Radamès.

Indossati i costumi e gli accessori (collane, copricapi, bracciali e ventagli) realizzati in classe, i ragazzi, guidati da un giovane direttore d’orchestra, hanno cantato in coro i brani studiati e hanno svolto il ruolo di comparse sul palcoscenico, vivendo così la rappresentazione in una condizione emotiva molto più coinvolgente, non semplici spettatori ma protagonisti attivi della messa in scena dell’opera

 

 

 

Inizio pagina

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy